Skip to main content

Il flipping immobiliare è una strategia di investimento che prevede:

1. L’acquisto a prezzo scontato di un immobile
2. La sua ristrutturazione e valorizzazione
3. La rivendita a un prezzo superiore, ma molto competitivo

Ormai diffuso anche in Italia, è un tipo di operazione immobiliare che si basa sul modello statunitense del “buy and flip”, cioè acquisto e rivendita. Non a caso, il verbo “to flip” significa “rovesciare”: nel nostro caso, cambiare volto a un’abitazione per trarne il massimo guadagno nel minor tempo possibile.

Ma prima di approfondire queste tre fasi, capiamo perché il flipping immobiliare è diventato un investimento conveniente.

ROI Immobiliare

Perché investire nel flipping immobiliare?

In Italia, il “mattone” è sempre stato percepito come un investimento sicuro. Questo è vero in parte, nel senso che un immobile di proprietà può nel tempo acquistare valore ed essere rivenduto a un prezzo maggiore. Gli scossoni del mercato conseguenti al 2008, però, ci hanno insegnato che non è sempre così.

Sperare semplicemente che un immobile accresca il valore negli anni non porta a un profitto sicuro. Seguendo questa vecchia credenza molte persone inesperte hanno visto fallire i propri investimenti immobiliari, e non sempre a causa di grandi eventi. Bastano una modifica al piano regolatore cittadino, un quartiere che si degrada o un abitato che si spopola a dettare la sfortuna di un immobile.

Con il flipping immobiliare, le opportunità di guadagno attraverso la compravendita di immobili diventano invece immediate e concrete. Anche qui il fattore tempo è centrale, ma in senso contrario: la velocità delle operazioni diventa infatti indispensabile per un investimento fruttuoso.

Investire nell’house flipping – questo il termine inglese ufficiale – ha almeno tre vantaggi molto importanti rispetto ad altri investimenti:

  1. Ottenere un buon margine di guadagno

    Si dice che l’affare si fa nel momento dell’acquisto, specialmente se il fine è ottenere un guadagno. Per avere un buon ROI, la negoziazione di acquisto dovrà tendere a un 30% in meno rispetto al valore di mercato. Considerando che dovrai ristrutturare l’immobile, solo comprando a un prezzo davvero vantaggioso avrai un buon margine sull’investimento.

  2. Fare profitto in poco tempo

    Dicevamo che la velocità delle operazioni porta a un guadagno altrettanto veloce. Anche in questo, la scelta dell’immobile è cruciale. Ristrutturazioni lunghe o incerte non giovano al tuo affare poiché ritardano o erodono il profitto. Avere invece un piano di azione con tempi e budget definiti ti dà un orizzonte affidabile per un guadagno sicuro e veloce.

  3. Reinvestire i proventi in operazioni analoghe

    Avere un ritorno rapido ti permette di reinvestire parte del margine in altre operazioni di flipping immobiliare. In questo modo, potrai portare avanti più progetti in poco tempo, anche nello stesso anno o in contemporanea. Avrai dunque un guadagno complessivo maggiore e sempre più possibilità di investimento.

Come vedi, affinché il flipping immobiliare sia fruttuoso non devi improvvisare. Servono l’acquisto giusto, un conto economico dettagliato dell’operazione, una ristrutturazione senza sorprese, e la certezza di vendere rapidamente l’immobile. Senza una guida di fiducia è facile sottovalutare alcuni aspetti che possono polverizzare il tuo guadagno. Se ti affidi a dei professionisti dell’ house flipping, invece, procederai in modo sicuro verso un profitto veloce e ad alto rendimento. Da molti anni, noi di MA Living ci occupiamo di flipping immobiliare portando a buon fine investimenti consapevoli e ad alto rendimento.

>> Vuoi guadagnare attraverso il flipping immobiliare? Contattaci!

I fattori da considerare per intraprendere un’operazione di flipping immobiliare

Come accennato, acquisto, ristrutturazione e vendita sono gli step da affrontare per investire nel flipping immobiliare. Per concludere un buon affare, ciascuna di queste fasi va maneggiata con cura. Vediamo come.

L’acquisto di un immobile

Oltre alla negoziazione, la scelta dell’immobile è fondamentale. I più indicati per il flipping immobiliare sono gli edifici da rivalutare, spesso fatiscenti o vecchi. A livello generale possono provenire da aste, banche, fallimenti, o da proprietari che devono vendere un immobile trasandato per il quale non vogliono accollarsi i lavori. Noi, ad esempio, preferiamo immobili provenienti solo dal mercato libero perché garantiscono operazioni più veloci e sicure rispetto ad altre provenienze.

Ridare nuova vita a un edificio crea un’offerta interessante, che impatta positivamente sulla comunità. Tuttavia, bisogna valutare il contesto e conoscere il mercato per individuare il famoso “vero affare”. Occorre mantenere un punto di vista neutro, concentrato sulle potenzialità dell’edificio. Ricordati che ogni piccola scelta incide sulle tue possibilità di guadagno! Immobili collocati in zone di prossima riqualificazione, vicini a servizi o luoghi di pregio, costituiscono per esempio un parterre interessante.

Se poi l’abitazione si trova in un condominio, bisogna valutare le condizioni dell’intero fabbricato, e la pendenza o la pianificazione di interventi ordinari e straordinari. Anche questi fattori incidono infatti sulle possibilità di rivendita e sul tuo effettivo guadagno finale.

Come vedi, i fattori da considerare sono tanti: per questo è consigliabile investire insieme a dei professionisti con esperienza. Noi siamo molto precisi nella scelta dell’immobile, ci concentriamo solo su zone liquide e abitazioni capaci di dare un alto rendimento.

La ristrutturazione di un immobile

Siccome il tuo profitto sta nella differenza tra il prezzo di rivendita e le spese per l’acquisto e la sistemazione, occorre calcolare bene il budget. Bisogna scegliere con cura gli interventi e avere un piano di lavoro chiaro, con tempistiche rapide e definite fin dall’inizio. A seconda dell’immobile, si può andare da un rinnovo dei locali fino a frazionamenti molto complessi.

Oltre agli impianti base da mettere a norma, è importante che l’immobile soddisfi i più aggiornati requisiti di efficienza energetica. La ristrutturazione deve poi tenere conto del gusto moderno e di un’organizzazione efficiente degli spazi. E ricordati: la velocità non deve mai andare a scapito della qualità dei materiali e della manodopera.

Per questo, la nostra azienda conta su un gruppo di professionisti nel campo della ristrutturazione in grado di cambiare volto a un immobile in tempi rapidi. Abbiamo a cura i dettagli, e portiamo a termine ogni intervento nel segno della qualità.

La vendita di un immobile

Anche la fase di vendita deve durare poco, ma se acquisto e ristrutturazione sono stati seguiti con cura gran parte del lavoro è fatto! Un immobile rimesso a nuovo, in un contesto promettente, è già molto appetibile. Tuttavia, bisogna considerare la concorrenza sulla stessa tipologia di immobile o sulla stessa zona.

Per facilitare la vendita esistono varie strategie, come l’home staging virtuale. I nostri render particolareggiati e realistici mostrano al cliente le potenzialità dell’immobile in termini di arredamento e organizzazione degli spazi… e cominciano subito a farlo sognare! Non a caso, la nostra azienda fa ampio uso dei render digitali perché sono molto efficaci nella vendita online e, in generale, velocizzano l’operazione.

Una volta venduto l’immobile potrai incassare il tuo ricavo. Ricordati che dovrai sottrarre la percentuale di tasse calcolata sulla plusvalenza, che normalmente è del 26%. In caso di vendita non correlata alla tua professione, puoi chiedere al notaio l’applicazione dell’aliquota sostitutiva del 20%. Le imposte dovute e le spese notarili sono infatti tutte voci del budget da considerare fin dall’inizio, per calcolare il tuo guadagno netto.

Se sei un privato o una società interessata a investire nel flipping immobiliare, noi ti garantiamo un ROI del 15-20% a operazione immobiliare e una percentuale annua media del 30% ad abitazione. Un profitto assicurato, senza lasciare nulla al caso e minimizzando ogni rischio.

>> Chiamaci per cominciare a investire in modo sicuro nel flipping immobiliare